Sei qui: DocumentiChiesa cattolica

Catechesi di papa Francesco: cresima

Città del Vaticano, 29 gennaio 2014

Il sacramento della Confermazione va inteso “in continuità con il Battesimo, al quale è legata in modo inseparabile”. Lo ha detto stamattina papa Francesco durante l’Udienza Generale, proseguendo il ciclo di catechesi dedicato ai sacramenti.

Di seguito: il video e il testo integrale.

Leggi tutto...

Catechesi di papa Francesco: il battesimo (2)

Città del Vaticano, mercoledì 15 gennaio 2014

Papa Francesco, nell’Udienza Generale del 15 gennaio 2014, ha continuato la catechesi sul Battesimo affrontando un aspetto importante di questo Sacramento: esso ci fa diventare membri del Corpo di Cristo e del Popolo di Dio. Ognuno di noi, cristiani, è un anello di una catena ininterrotta che, di generazione in generazione, che riceve la grazia e la fede e la trasmette ai propri figli, “come un fiume che irriga la terra e diffonde nel mondo la benedizione di Dio”. Tutti noi, nella Chiesa, siamo discepoli e missionari: discepolo perché riceviamo la fede e missionario perché la ritrasmettiamo, “e questo lo fa il Battesimo in noi”.

Di seguito: il video e il testo integrale.

Leggi tutto...

Catechesi di papa Francesco: il battesimo

Città del Vaticano, mercoledì 8 gennaio 2014

Il Battesimo "non è una formalità, è un atto che tocca in profondità la nostra esistenza". Lo ha detto il Papa, che nella prima udienza generale dell'anno ha iniziato una serie di catechesi sui sacramenti, partendo dal Battesimo, che "è il sacramento su cui si fonda la nostra stessa fede e che ci innesta come membra vive in Cristo e nella sua Chiesa".

Di seguito: il video e il testo integrale.

Leggi tutto...

Incontro con mons. Rolla: il ruolo della comunità educante (audio)

Venerdì 9 agosto 2013, monsignor Maurizio Rolla, vicario episcopale della Zona Pastorale III Lecco, ha incontrato il parroco don PieroAntonio insieme ad alcuni componenti della "comunità educante" della nostra parrocchia.

maurizio-rolla

Sul numero di ottobre del bollettino parrocchiale ne è stata stampata una sintesi. Qui, pubblichiamo la versione audio quasi integrale del suo intervento.

Leggi tutto...

Intervista di Civiltà Cattolica a papa Francesco

papaFrancesco civiltaCattolica

Il direttore della rivista La Civiltà Cattolica, padre Antonio Spadaro, ha intervistato papa Francesco. Per consentirne a tutti la lettura, la rivista gesuita ha integralmente pubblicato on-line, in fomato pdf, il "Quaderno numero 3918". Ne contribuiamo volentierii alla diffusione.

Leggi tutto...

A tutto campo - L'icona evangelica: la parabola del buon grano

Mt 13, 1-2.24-30.36-43

a-tutto-campoQuel giorno Gesù uscì di casa e sedette in riva al mare.Si radunò attorno a lui tanta folla che egli salì su una barca e si mise a sedere, mentre tutta la folla stava sulla spiaggia.

Espose loro un’altra parabola, dicendo: «Il regno dei cieli è simile a un uomo che ha seminato del buon seme nel suo campo. Ma, mentre tutti dormivano, venne il suo nemico, seminò della zizzania in mezzo al grano e se ne andò. Quando poi lo stelo crebbe e fece frutto, spuntò anche la zizzania. Allora i servi andarono dal padrone di casa e gli dissero: “Signore, non hai seminato del buon seme nel tuo campo? Da dove viene la zizzania?”. Ed egli rispose loro: “Un nemico ha fatto questo!”. E i servi gli dissero: “Vuoi che andiamo a raccoglierla?”. “No, rispose, perché non succeda che, raccogliendo la zizzania, con essa sradichiate anche il grano. Lasciate che l’una e l’altro crescano insieme fino alla mietitura e al momento della mietitura dirò ai mietitori: Raccogliete prima la zizzania e legatela in fasci per bruciarla; il grano invece riponételo nel mio granaio”».

Poi congedò la folla ed entrò in casa; i suoi discepoli gli si avvicinarono per dirgli: «Spiegaci la parabola della zizzania nel campo». Ed egli rispose: «Colui che semina il buon seme è il Figlio dell’uomo. Il campo è il mondo e il seme buono sono i figli del Regno. La zizzania sono i figli del Maligno e il nemico che l’ha seminata è il diavolo. La mietitura è la fine del mondo e i mietitori sono gli angeli. Come dunque si raccoglie la zizzania e la si brucia nel fuoco, così avverrà alla fine del mondo. Il Figlio dell’uomo manderà i suoi angeli, i quali raccoglieranno dal suo regno tutti gli scandali e tutti quelli che commettono iniquità e li getteranno nella fornace ardente, dove sarà pianto e stridore di denti. Allora i giusti splenderanno come il sole nel regno del Padre loro. Chi ha orecchi, ascolti!

Leggi tutto...

Il campo è il mondo: la lettera pastorale 2013 di Angelo Scola

Milano, 11 settembre 2013

L’'Arcivescovo di Milano ha presentato al pubblico la lettera pastorale “Il campo è il mondo“ presso L'Auditorium di Assolombarda.

scola-campo-mondo

Alcune copie della lettera pastorale sono disponibili anche presso l'espositore della buona stampa, in fondo alla chiesa parrocchiale al costo di 2,50 Euro.

La struttura della lettera pastorale

Parte dall’immagine del Duomo, «emblema della nuova Milano e casa degli antichi e nuovi milanesi» e alla necessità, come per la Cattedrale, di «rimettere mano continuamente» alla costruzione delle «nostre amate città», la lettera pastorale del cardinale Angelo Scola, Il campo è il mondo. Vie da percorrere incontro all’umano, articolata in sette capitoli e in una appendice.

Leggi tutto...

L'enciclica "Lumen Fidei" di papa Francesco

Roma, 29 giugno 2013

Partecipiamo volentieri alla diffusione dell'enciclica "Lumen Fidei" che papa Francesco ha dato alle stampe nella solennità dei santi Pietro e Paolo.

Giornata delle Comunicazioni Sociali 2013

Domenica 12 maggio 2013

giornata-comunicazioni-sociali 2013

RETI SOCIALI: PORTE DI VERITÀ E DI FEDE

MESSAGGIO REDATTO DA PAPA BENEDETTO XVI

Cari fratelli e sorelle, in prossimità della Giornata Mondiale delle Comunicazioni Sociali del 2013, desidero proporvi alcune riflessioni su una realtà sempre più importante che riguarda il modo in cui le persone oggi comunicano tra di loro. Vorrei soffermarmi a considerare lo sviluppo delle reti sociali digitali che stanno contribuendo a far emergere una nuova «agorà», una piazza pubblica e aperta in cui le persone condividono idee, informazioni, opinioni, e dove, inoltre, possono prendere vita nuove relazioni e forme di comunità.

Leggi tutto...

Messaggio Urbi et Orbi di papa Francesco per la Pasqua 2013

Roma, 31 marzo 2013

Cari fratelli e sorelle di Roma e del mondo intero, buona Pasqua! Buona Pasqua!

Che grande gioia per me potervi dare questo annuncio: Cristo è risorto! Vorrei che giungesse in ogni casa, in ogni famiglia, specialmente dove c’è più sofferenza, negli ospedali, nelle carceri…

Soprattutto vorrei che giungesse a tutti i cuori, perché è lì che Dio vuole seminare questa Buona Notizia: Gesù è risorto, c’è la speranza per te, non sei più sotto il dominio del peccato, del male! Ha vinto l’amore, ha vinto la misericordia! Sempre vince la misericordia di Dio!

Leggi tutto...

Pagina 4 di 6

Vai all'inizio della pagina

Questo sito utilizza i cookie per migliorarne l'esplorazione. Inoltre, contiene servizi forniti da terze parti come Facebook, Twitter, Linkedin, YouTube, Google e utilizza "Analytics", un servizio di analisi statistica fornito da Google. I cookie utilizzati da questi servizi non sono controllati da questo sito, invitiamo quindi gli utenti a verificare le informazioni relative a tali cookie direttamente dal sito di tali soggetti terzi. Cliccando su OK e/o proseguendo nella navigazione l’utente acconsente all’utilizzo di tali tecnologie per la raccolta e l’elaborazione di informazioni in conformità con i termini di uso dei cookies.

Privacy Policy